roma MUSIC FESTIVAL

ROMA MUSIC FESTIVAL, IL PATRON MONTEMURRO APRE ALLA MUSICA CLASSICA

Per l’edizione 2021 s’annuncia la grande novità: “Anche i musicisti con una vocazione classica potranno partecipare” 
Novità importanti in arrivo per il Roma Music Festival, il contest ideato dal produttore musicale Andrea Montemurro. Archiviata l’edizione del 2020, si sono aperte a metà ottobre le iscrizioni per la prossima edizione, che sono rivolte a cantautori, gruppi e interpreti provenienti da ogni parte d’Italia. L’ultima finale ha messo in evidenza talenti della musica pop, rock e rap, ma per il 2021 si prevedono altre importanti novità all’orizzonte e la nascita di una sezione interamente dedicata alla musica classica. 
Ad annunciarlo è il patron del RMF Andrea Montemurro: “La musica ha un linguaggio universale che si esprime sotto varie forme, ed è giusto rivolgere la nostra attenzione anche alla classica, che io amo particolarmente e che in Italia è rappresentata da sempre da autori entrati nella storia della cultura universale – dice Montemurro -. Oggi tantissimi ragazzi esprimono il loro talento componendo musica classica contemporanea, ed è per questo che annunciamo la nascita della sezione Classica del Roma Music Festival, che darà anche a loro la possibilità di partecipare e di mettersi in evidenza. Rmf vuole essere un’occasione di valorizzazione di giovani artisti e talenti che nella musica coltivano sogni e ideali – dice ancora l’ideatore del RMF Andrea Montemurro -. Dal 2021 anche i musicisti con una vocazione classica potranno partecipare, stiamo lavorando per creare una sezione del festival dedicata proprio a loro e ben presto la ufficializzeremo in grande stile”. 
Intanto, la macchina organizzativa per l’edizione 2021 è già ripartita: sul sito www.romamusicfestival.com è possibile scaricare il modulo per l’iscrizione e la partecipazione. Parte da qui la ricerca dei big della scena musicale italiana del futuro. 

RMF_AndreaMontemurroAlPiano.jpg
18-03-48-Stefano-Raucci-a-sinistra-e-Andrea-Montemurro-a-destra-1024x682.jpeg